10.06.2020

Le nostre produzioni

Le nostre produzioni

Avere un appoggio equilibrato sui tre archi plantari significa camminare in modo armonioso e con piena forza nel piede, arto che contribuisce alla stabilità di tutto il nostro corpo, oltre che distribuire in modo uniforme il peso corporeo di ciascun individuo.

 

Consideriamo anche questo fattore quando produciamo i sottopiedi Termo Desport. Come per buona parte del nostro lavoro, anche in questo caso dobbiamo valutare attentamente l’idea della scarpa che hanno i nostri clienti e quale sarà il suo uso una volta lanciata sul mercato.

Produzione di sottopiedi da montaggio

Sottopiede tranciato e sagomato

Otteniamo questa lavorazione partendo dai fogli di PoliPropilene che vengono tagliati e poi sagomati. La realizzazione del prodotto avviene all’interno delle matrici raffreddate dopo un passaggio in forno con temperatura regolata a seconda dello spessore del sottopiede.

Sottopiede in PoliPropilene iniettato

Quando con i nostri clienti scegliamo questo prodotto, iniettiamo il PoliPropilene in stampi che definiscono spessore e sagomature. All’interno dello stampo si trovano già i tessuti che serviranno al calzaturificio per le lavorazioni successive. Questi sottopiedi possono essere finiti con rivestimenti particolari in base alle esigenze delle calzature su cui vanno posti.

Sottopiede tradizionale

Questa lavorazione prevede il taglio dei vari componenti del sottopiede e il loro assemblaggio in linea da parte di personale specializzato. Qui si inseriscono anche i cambrioni metallici che ne determinano la sagomatura.

 

Produzione di sottopiedi estraibili

Lavorazione a caldo

Si tratta di sottopiedi creati con stampi ad alta temperatura che con un rapporto tempo-calore permettono una sorta di vulcanizzazione di materiali altrimenti non utilizzabili e di conseguenza la realizzazione di una serie di plantari altamente performanti.

Termoformatura caldo freddo

Questi plantari sono realizzati con lo shock termico. In un primo momento c’è il riscaldamento in forno e poi l’immediata pressatura del materiale effettuata all’interno di stampi raffreddati che porta a una definizione ottimale del prodotto finito.

Colata poliuretanica

Facciamo colare i due componenti poliolo e isocianato, all’interno di uno stampo che poi rimane chiuso fino alla completa espansione del sottopiede. La colata poliuretanica permette differenze di spessore tra punta e tallone (detti tecnicamente drop) impossibili da raggiungere con le altre lavorazioni. La produzione di questo tipo di plantare è ideale per le sneakers.

 

C’è di più. Tutti i plantari estraibili che produciamo possono essere personalizzati con l’applicazione dei loghi del cliente. In base al tipo di logo o di sottopiede le possibilità sono diverse:

 

     Transfert, nel caso di logo caratterizzato da molti colori;

     Tampografia, ottimo qualora sia da utilizzare un unico colore, buonissima definizione e durata nel tempo;

     Nastro a caldo, oggi verso il disuso ma ancora valido per la timbratura della taglia sotto l’estraibile;

     Marchio a caldo, particolarmente adatto alle solette ricavate dal cuoio o per estraibili con rivestimento superiore in pelle.

 

Dai materiali alle tecnologie, abbiamo tutto quel che serve per realizzare sottopiedi resistenti e comodi. I nostri modelli accontentano molte tipologie di calzatura, rendendo sempre al meglio. Contattaci per saperne di più.